Torra, alcuni giudici non vogliono che io sia presidente

'Vogliamo l'autonomia. Elezioni tra pochi mesi

(ANSA) – ROMA, 28 SET – "Oggi sono alcuni giudici e non i catalani che hanno deciso che non posso essere presidente". lo ha detto Quim Torra parlando dal palazzo della Generalitat dopo la condanna all’interdizione dai pubblici uffici per un anno e mezzo decisa dalla Corte Suprema." Vogliamo indipendenza e autodeterminazione. Ma soprattutto vogliamo una democrazia di qualità", ha proseguito Torra convocando "elezioni tra pochi mesi" e chiedendo a tutte le regioni della catalogna "un plebiscito". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.