Toscana, Asl reclutano medici per scuole

Firmata da Rossi. Referenti Covid saranno laureati in Medicina

(ANSA) – FIRENZE, 26 AGO – Firmata dal governatore della Toscana, Enrico Rossi, un’ordinanza affinché le Asl attivino procedure per cercare medici da dedicare alle attività sanitarie Covid nelle scuole secondo i protocolli del Ministero dell’Istruzione. L’ordinanza ha l’obiettivo della più ampia copertura possibile "delle 460 istituzioni scolastiche toscane con i loro 2600 plessi". Coi medici verranno stipulati specifici contratti per la durata di tutto l’anno scolastico. L’ordinanza è stata presa da Rossi in vista dell’apertura dell’anno scolastico. "In attesa che il tavolo nazionale sciolga tutti i nodi – spiega Rossi – riteniamo che il referente Covid per ogni plesso scolastico debba essere un medico, presente nella struttura scolastica in raccordo coi dipartimenti di prevenzione delle Asl". Alle procedure previste dall’ordinanza potranno partecipare "laureati in medicina iscritti all’ordine anche non in possesso di specializzazione" e "medici in quiescienza". L’elenco dei candidati dovrà essere disponibile entro il 30 settembre. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.