Tour Colombia, esordio stagionale per il ciclista Matteo Spreafico

Matteo Spreafico

Esordio stagionale per il ciclista “Pro” comasco Matteo Spreafico. L’erbese e la sua squadra, l’Androni Giocattoli Sidermec, da oggi saranno impegnati al Tour Colombia. Sei le tappe in programma fino alla chiusura di domenica. Si comincia con una cronometro a squadre di 16 chilometri. La chiusura in salita all’Alto de Verjon. Si arriverà (nella penultima tappa) anche a Zipaquirà, la città di Egan Bernal, vincitore del Tour de France 2019, che sarà al via della corsa con la sua nuova squadra, l’Ineos.
«L’obiettivo principale è iniziare con il piede giusto la stagione 2020 e arrivare alla fine di questo giro con ottime sensazioni» spiega Spreafico dalla Colombia, che poi aggiunge: «Giorno per giorno si vedrà. La squadra e punta a far bene con Miguel Florez che ha recentemente vinto la tappa regina a San Juan Argentina; già da oggi nella cronometro a squadre si andrà a tutta per lui».
Per il comasco e i suoi compagni di squadra ci sarà una difficoltà da superare: «Spero solo di non soffrire troppo i 2.700 metri di altitudine; in questi giorni ho cercato di adattarmi nel migliore dei modi e mi sembrava di essere sulla luna».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.