Tra Clooney e Pitt la spunta uno degli X-Men. Mentre Silvio snobba Torno

alt

La stagione che verrà
E il Castadiva prepara un matrimonio stellare

Se siete amanti della California e nostalgici delle dolci colline hollywoodiane, scrigno della vita segreta dei vostri personaggi famosi preferiti, non scoraggiatevi, sembra che anche quest’anno il Lago di Como brillerà di stelle. E tra i Vip più attesi ci sono sicuramente i due sex symbol più amati dalle donne di tutto il mondo. Non stiamo parlando, però, per una volta di George Clooney, ma di mister Wolverine degli X-Men, l’attore australiano Hugh Jackman e del grande amico di Clooney, Brad

Pitt. Sono loro i due clienti più attesi al “Gatto Nero”.
«La stagione è appena iniziata – dice Fausto Fontana, titolare del ristorante dei Vip sopra Cernobbio – ma non siamo preoccupati, sappiamo che i nostri clienti famosi verranno presto a trovarci». Jackman, Pitt, Britney Spears, Kylie Minogue, Liam Gallagher, Matt Damon e l’immancabile George Clooney sono solo alcuni degli habitué.
«Molti Vip – continua Fontana – tornano tutti gli anni, ormai conosciamo i loro vizi e ci piace coccolarli. Ci sono anche tanti italiani e molti calciatori di Inter e Milan; recentemente è venuto Balotelli».
Ma cosa cercano veramente tutte queste persone famose?
«La privacy – afferma Fausto Fontana – Sanno che sul lago possono venire indisturbati, ritrovare la normalità della vita quotidiana».
Complice la vicina Villa D’Este, i turisti americani Vip o meno Vip fanno tappa spesso in riva per l’aperitivo o il brunch.
«Abbiamo aperto il 12 febbraio e non possiamo lamentarci – dice Angelina Zambotti dell’Harry’s Bar a Cernobbio – Villa D’Este è già piena e molti dei suoi clienti vengono qui a rilassarsi, anche per un aperitivo».
Ma il clou sarà tra aprile e maggio.
«Non facciamo mai i nomi dei personaggi famosi – continua la Zambotti – altrimenti non verrebbero più se si trovassero assaliti da fan e giornalisti, ma posso dire che sono molto abitudinari, non escono mai dal seminato».
Massima riservatezza anche nell’albergo a cinque stelle.
«I nostri clienti vengono qui proprio perché sicuri di non essere scoperti – dice Isabella Brusco di Villa D’Este – ma posso dire che per questa stagione abbiamo già molte prenotazioni importanti».
E non solo.
«I personaggi che ospitiamo si sentono a proprio agio – continua la Brusco – chiacchierano con i dipendenti e qualcuno chiede anche di visitare la cucina per scoprire qualche segreto culinario; insomma vogliono sentirsi a casa».
E sull’altra sponda del lago, a Torno, c’è chi aspetta Silvio Berlusconi con la compagna Francesca Pascale e l’inseparabile cagnolino Dudù.
«Ha acquistato l’ex Villa Comalcione due anni fa – dice Giovanni Sala, sindaco di Torno – e da allora sarà venuto due o tre volte. Forse è maggiormente attratto dalle altre proprietà». E se fosse venuto di recente si sarebbe saputo.
«La villa di Berlusconi non ha un eliporto – continua il sindaco – quindi deve attraversare per forza il paese e in ogni caso ci sarebbero dei movimenti anche solo per la scorta e l’entourage». Intanto Torno si sta preparando per l’Expo.
«Stiamo ristrutturando Villa Flora – dice Sala – e per il 2015 diventerà un hotel a cinque stelle. Speriamo di attirare anche noi qualche Vip».
Grandi attese anche al vicino resort cinque stelle lusso di Blevio, il Castadiva. «Abbiamo tre tipologie di clienti famosi – dice Gabriele Zerbi, direttore dell’hotel – Ci sono quelli che vengono e vogliono restare tranquilli dall’inizio alla fine, quelli che prima di andarsene accettano di rendere nota la loro presenza, come De Niro e Stevie Wonder, e chi invece è completamente trasparente». Ma guai a scucirgli qualche nome in più.
«Anche ora ospitiamo personaggi famosi, da Hollywood alla Russia – continua Zerbi – e ad aprile ci sarà un matrimonio molto importante, ma non posso dire altro».

Enrica Corselli

Nella foto:
Silvio Berlusconi da quando ha acquistato l’ex villa di Dell’Utri a Torno si è fatto vedere sul Lario soltanto un paio di volte. L’ex premier sembra prediligere Arcore e Palazzo Grazioli. Eppure Torno sta investendo molto sui Vip, con la prossima apertura di un hotel a cinque stelle nell’ex Villa Flora

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.