Tracce di droga su migliaia di euro, albanese di 31 anni fermato a Brogeda

Valico autostradale di Brogeda , Dogana Italia Svizzera

Il valico autostradale di Brogeda Il valico autostradale di Brogeda

Migliaia di euro “altamente contaminati” dalla droga. La polizia cantonale ticinese e le guardie di confine elvetiche hanno fermato, ieri sera poco dopo le 20.30 un cittadino albanese di 31 anni che, alla guida di un’auto con targhe italiane, stava entrando in Svizzera dal valico di Brogeda.

La perquisizione dell’auto del 31enne albanese, eseguita dal gruppo specialisti visite delle guardie di confine, ha permesso a queste ultime di trovare “diverse migliaia di euro altamente contaminate da sostanza stupefacente”.

In pratica, sulle banconote sono state trovate tracce di droga.

Le ipotesi di reato nei confronti dell’uomo, subito fermato,  sono di infrazione alla legge federale sugli stupefacenti e di riciclaggio di denaro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.