Cronaca

Traffico di clandestini, tre denunciati

BROGEDA
Tenta di entrare in Italia con un passaporto falso ma viene fermato e rispedito oltrefrontiera. È accaduto venerdì sera, attorno alle 22, alla dogana di Brogeda dove la polizia di frontiera ha fermato una Ford Fiesta a bordo della quale erano tre cittadini dello Sri Lanka. Due di loro risultavano regolarmente soggiornanti a Reggio Emilia e titolari di permesso di soggiorno. Il terzo, invece, esibiva un passaporto cingalese con visto Schengen italiano intestato a un 30enne. Un passaporto non suo, come gli gli agenti hanno compreso. Subito interrogato l’uomo ha ammesso la verità, ha detto di avere 25 anni, di risiedere in Svizzera e di aver pagato 1.000 euro ai connazionali per superare i controlli. Conclusi gli accertamenti il sedicente 25enne è stato denunciato per sostituzione di persona e consegnato alle guardie di confine elvetiche. Gli altri due cingalesi sono stati invece denunciati per favoreggiamento e trasporto di clandestini. La polizia ha anche sequestrato loro mille euro e l’auto utilizzata per il trasporto di irregolari, destinata alla confisca.

20 Maggio 2012

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto