Traffico di droga: sequestrati oltre 150 chili

CONCLUSA L’OPERAZIONE DELLA TRIBUTARIA
Si è conclusa con il botto l’operazione della tributaria di Como denominata “Bardhy 2” e che ha stroncato un traffico internazionale di stupefacenti. Ultime a finire nella rete sono state quattro persone raggiunte ieri da una ordinanza di custodia cautelare in carcere. Tra queste il finanziatore del traffico, ovvero il gestore di una nota discoteca della Riviera romagnola. A impressionare sono però i numeri dell’operazione, partita dal fermo di un camion in arrivo dalla Grecia a bordo del quale – in scatoloni di medicinali – furono ritrovati ben 70 chili di cocaina purissima divisa in 62 panetti cosparsi di senape. Il filone delle indagini ha poi portato la Tributaria lariana ad arrestare ben 11 persone, e a catturare il fratello di un boss emergente degli “scissionisti” di Scampia. L’uomo fu fermato lungo la A9 con 48 chili di hashish. Più in generale, l’operazione ha condotto la guardia di finanza al sequestro di 164 chili di droga.

Mauro Peverelli

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.