Traffico di opere d’arte, 55enne a processo
Cronaca

Traffico di opere d’arte, 55enne a processo

Vasi in terracotta, ampolle, statuette, papiri. Reperti storici sequestrati in dogana nel marzo del 2015 ad un italiano di 55 anni nato a Parigi e residente in Belgio che secondo l’accusa stava portando illegalmente gli oggetti in Italia, peraltro senza averli dichiarati.

Ieri, in Tribunale a Como si è svolta la prima udienza del processo che vede l’uomo sul banco degli imputati, accusato di ricettazione e di aver violato le norme sull’esportazione degli oggetti. I reperti sarebbero stati acquistati in Belgio, in mercatini dedicati anche ai collezionisti di pezzi storici. Ieri, nella prima udienza l’imputato ha chiesto il giudizio abbreviato. Il procedimento è stato poi aggiornato al prossimo 21 marzo. I reperti, che potrebbero valere complessivamente alcune migliaia di euro, sono intanto sequestrati in un magazzino in dogana.

Tra gli oggetti che l’uomo trasportava e che avrebbe probabilmente voluto vendere in Italia compaiono numerosi vasi in terracotta dipinti – in particolare un Olpè e uno Skyphos – una statuetta con una testa di cinghiale e una testa di donna in terracotta dipinta, oltre ad un’opera attribuita a Giovanni Battista Belzoni e datata nei primi anni dell’Ottocento. L’uomo che trasportava i reperti aveva una documentazione che provava gli acquisti, ma con gli importi cancellati. I finanzieri sono intervenuti con il sequestro del carico.

14 gennaio 2017

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Archivio
dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto