Tragedia in Friuli: avvocato 57enne comasco muore dopo un incidente in parapendio

Il soccorso alpino in azione

Una notizia drammatica si è abbattuta sulla città di Como nel pomeriggio di oggi, sabato 21 agosto. Il noto avvocato 57 enne residente a Moltrasio, Andrea Noseda, è stato ritrovato senza vita dopo un incidente capitato mentre partecipava ad una competizione con il parapendio.

L’uomo, sposato e padre di tre figli, era partito ieri mattina dalla Slovenia. La famiglia, con cui era in contatto tramite un sistema di tracciamento, aveva però perso contatto fin dalle 18 di venerdì. L’allarme lanciato non aveva permesso di rintracciare il parapendio.

Questa mattina le ricerche sono riprese fino ad individuare la vela a sbalzo su una parete rocciosa, con il 57enne ancora imbragato. Si trovava nel territorio di Tramonti di Sopra, in provincia di Pordenone. La mobilitazione dei soccorsi non ha evitato il dramma.

Una volta sul posto il 118 non ha potuto fare altro che constatare il decesso. Notizia che in un attimo è piovuta sulla città sconvolgendo parenti, amici e colleghi dell’avvocato comasco.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.