Tragedia in montagna, lutto nel Soccorso Alpino

Soccorso alpino

È tragico il bilancio di un incidente alpinistico avvenuto ieri mattina sul Mont Dolent, nel massiccio del Monte Bianco. Precipitato durante una cordata a 3.600 metri di quota, è deceduto Gian Attilio Beltrami, 64 anni, che per trent’anni ha ricoperto il ruolo di delegato della XIX “Zona lariana” del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (Cnsas), una delle più vaste in Italia, che comprende le province di Lecco, Como, Varese e Pavia. Il suo compagno di cordata ha riportato gravi ferite.

Articoli correlati