Tragedia sulle Alpi Svizzere, tra le quattro vittime una guida alpina comasca
Cronaca

Tragedia sulle Alpi Svizzere, tra le quattro vittime una guida alpina comasca

In azione diversi elicotteri per soccorrere gli alpinisti In azione diversi elicotteri per soccorrere gli alpinisti

È una guida alpina comasca di 59 anni una delle quattro vittime della tragedia avvenuta la notte scorsa sulle montagne svizzere nella zona di Arolla, nel Canton Vallese, al confine con la Valle d’Aosta. Secondo quanto è stato possibile accertare, l’uomo, Mario  Castiglioni, nato nel capoluogo lariano ma da anni residente in Canton Ticino, guidava un gruppo di alpinisti diretti alla capanna Vignettes, un rifugio a oltre 3mila metri di quota, lungo un itinerario di sci-alpinismo che dal Monte Bianco conduce al Cervino. A causa di una tempesta, la comitiva non è riuscita a raggiungere la propria meta ed è stata costretta a trascorrere la notte all’addiaccio, con temperature scese sotto zero. Questa mattina, verso le 6.30, è scattato l’allarme e sono iniziate le ricerche. I soccorritori svizzeri, con l’impiego di diversi elicotteri, sono riusciti a individuare e a recuperare 14 persone che avevano trascorso la notte all’aperto. Probabilmente gli escursionisti, di nazionalità italiana, francese e tedesca, appartenevano a due gruppi distinti. Un alpinista era già morto, tre sono deceduti dopo l’arrivo in ospedale, altri cinque sono in condizioni critiche, i rimanenti sono stati ricoverati per ipotermia ma non sarebbero in pericolo di vita. Tra le vittime, come detto, la guida alpina comasca di 59 anni. I suoi tre figli risiedono nel capoluogo lariano.

30 aprile 2018

Info Autore

Marcello Dubini

Marcello Dubini mdubini@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto