Tragica escursione in montagna: comasco muore in Svizzera

Tragedia in Svizzera, a Splugen, nel Cantone dei Grigioni. Un uomo di 49 anni residente a Villa Guardia, ma originario di Lurate Caccivio, Giulio Ferloni, è morto domenica durante un’escursione con le racchette da neve. E’ stato trovato dai soccorritori senza vita in un burrone dopo che la compagna aveva dato l’allarme.

E un altro incidente si è verificato oggi ai Piani di Bobbio, nel territorio di Valtorta. Un uomo di 58 anni, anch’egli impegnato con un amico in una escursione con le ciaspole, è precipitato per un centinaio di metri.

Sul posto sono intervenuti l’elicottero del 118 da Como, il Soccorso alpino, i carabinieri di Zogno e i carabinieri sciatori di Piazza Brembana. L’uomo è stato trasportato in gravi condizioni all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo: ha riportato un trauma cranico, un trauma toracico e fratture agli arti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.