Tragica escursione sui monti lariani: morta donna tedesca

dorsale1Un’escursione in montagna si è rivelata fatale per una turista tedesca di 48 anni. Scivolata in un dirupo mentre percorreva un sentiero a Lezzeno, in località Monte Nuvolone (una delle più apprezzate mete del trekking lariano, nella foto), la donna non ha purtroppo avuto scampo.
Il corpo senza vita della turista, scomparsa mercoledì pomeriggio, è stato recuperato ieri mattina. 

La donna, Silvia Gertrud Emilie Faller, era arrivata alcuni giorni fa a Como con il marito. 
La coppia alloggiava a Bellagio. Mercoledì scorso, i due avevano programmato un’escursione sul monte San Primo. Raggiunta la vetta, dopo una tappa al “Rifugio Martina”, la donna si è separata dal compagno. La 48enne infatti ha deciso di percorrere con il proprio cane il sentiero della dorsale per far rientro a Bellagio.  Il marito, invece, seguendo un altro itinerario, dopo aver recuperato l’automobile, è rientrato in albergo e alla sera, non vedendo rientrare la donna ha lanciato l’allarme. Venerdì mattina la tragica scoperta. 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.