Tragico incidente ad Albese. Senza scampo un pedone. La vittima urtata da un’auto

Albese, il luogo dell'investimento

Drammatico incidente stradale questa mattina poco dopo le 10, in viale Lombardia ad Albese con Cassano, sul confine con Montorfano e Tavernerio.
Per cause ancora in corso di accertamento, un uomo che camminava a bordo strada è stato travolto e ucciso da un’automobile.
L’uomo, dopo l’investimento, è stato portato in codice rosso all’ospedale Sant’Anna di San Fermo della Battaglia, ma le ferite riportate nell’incidente erano troppo gravi e non gli hanno lasciato scampo.
Dalla centrale di Areu era stato inizialmente chiesto l’intervento anche dell’elisoccorso di Como.
Il ferito è stato portato al pronto soccorso da un’ambulanza della Croce Azzurra. Un viaggio disperato, perché il pedone è giunto ormai senza vita in ospedale. Per i rilievi sono intervenuti gli agenti della polizia locale che vigila sui Comuni di Albese con Cassano, Albavilla e Tavernerio. L’uomo investito non aveva documenti con sè al momento dell’incidente.
In base a quanto ricostruito, si tratterebbe di un 40enne residente ad Albese, non molto distante dal luogo del drammatico investimento. Gli uomini della polizia locale, comandati da Federico Ciceri, avrebbero accompagnato nel primo pomeriggio di ieri la madre della vittima all’obitorio del Sant’Anna per il riconoscimento.
Ancora da chiarire, come detto, l’esatta dinamica dell’incidente.
Si sono verificate ieri ripercussioni sul traffico della Como-Lecco per oltre un’ora.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.