Trasforma in rapina il furto di un tubetto di maionese

Intervento dei carabinieri venerdì notte a Campione d'Italia

Per rubare un tubetto di maionese del valore di due euro non esita a trasformare il reato in quello ben più grave di rapina. Un giovane originario del Gambia, privo di regolare permesso di soggiorno, è stato arrestato ieri sera dai carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Como. I militari dell’Arma sono stati allertati e sono intervenuti in città alle 20.30 quando il giovane, in evidente stato di alterazione psico-fisica dovuta all’assunzione di alcol, dopo aver asportato dagli espositori del “Carrefour” di via Recchi una confezione di maionese, per poter fuggire, ha aggredito con calci e pugni l’addetto alla vigilanza del  supermercato. Il responsabile del fatto è stato processato questa mattina.

 

Articoli correlati