“Travels”, viaggi nel mondo delle percussioni

Villa Olmo sede dei concerti

Si intitola “Travels – Viaggi nel mondo delle percussioni” il concerto che vederà protagonista l’ensemble di percussioni del Conservatorio di Como, diretta da Paolo Pasqualin. L’appuntamento è domani sera alle 21, al Parco di Villa Olmo a Como, nell’ambito del Festival “Como Città della Musica”. Il Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Como ha una parte importante nel programma dell’intero festival, con eventi speciali organizzati in occasione dei festeggiamenti dei 25 anni dalla fondazione.

Protagonisti stasera Martino Benzoni, Riccardo Curcio, Francesco Gisondi, Lorenzo Orsenigo, Ginevra Palo e Francesco Parodi del Conservatorio di Torino. Il programma affronta pagine importanti del repertorio classico contemporaneo, ma non solo, tratte da diverse correnti del Novecento, soprattutto da continenti lontani, a voler dischiudere una grandissima varietà di esiti sonori (dal 1941 al 2015), pensati ed eseguiti anche da strumenti meno noti al grande pubblico. Ingresso: 10 euro più prevendita. Per acquistare i biglietti: www.biglietteria.aslico.org. L’accesso al Villa Olmo Festival per poter assistere agli spettacoli sarà consentito esclusivamente ai soggetti muniti di green pass.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.