Traviata in arena, quasi tutto esaurito

Sarah Tisba, Violetta in "Traviata"

Per il capolavoro verdiano, La Traviata, titolo inaugurale della XII edizione del Festival Como Città della Musica (27 giugno – 13 luglio 2019), La notte che resta, in scena con la direzione di Alessandro Palumbo e la regia di Andrea Bernard, nell’Arena del Teatro Sociale, per tre recite (27 giugno, 29 giugno, 2 luglio) si è vicini al tutto esaurito.

Per poter venir incontro alle innumerevoli richieste, sono stati predisposti dei biglietti non numerati (a 20 euro, che saranno rimborsati in caso di maltempo perché non hanno corrispondenza in teatro), che godranno comunque di un’ottima visibilità e di un punto di vista privilegiato in prossimità del backstage.

Anche per altre date in Arena si sta arrivando al sold out, e nei prossimi giorni si procederà in modo analogo, così da poter accogliere gli spettatori già in lista d’attesa.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.