Travolto dal torrente, ritrovati alcuni indumenti. In azione squadre di canyoning e i droni

Cnsas 1 Ricerche comasco

Ricerche ancora senza esito in provincia di Varese, nel torrente Molinera, dove da sabato scorso è disperso un 38enne comasco, Andrea Galimberti, residente a Oltrona San Mamette. L’uomo, appassionato cercatore di funghi, era con un amico di 43 anni quando è stato travolto dalla piena del corso d’acqua, ingrossato per la pioggia intensa che nel fine settimana si è abbattuta sulla regione insubrica.
Sotto shock ma fortunatamente illeso, l’amico ha dato subito l’allarme, facendo avviare la macchina dei soccorsi che da allora battono il territorio in cerca del 38enne.
Le perlustrazioni, interrotte sabato sera, sono riprese domenica mattina e sono poi andate avanti per tutta la giornata nella zona del Lago Delio, nel territorio del comune di Maccagno con Pino e Veddasca. I soccorritori hanno perlustrato pozze e anfratti, alla ricerca di un segnale che potesse condurli sulle tracce del 38enne.
Impegnati una decina di tecnici della XIX Lariana del Soccorso Alpino, oltre ai vigili del fuoco.
Le operazioni sono state rese più difficili dalla pioggia e dal maltempo che anche nella mattinata di domenica non hanno dato tregua al territorio.
Sono stati utilizzati anche i droni, ma domenica sera purtroppo il comasco risultava ancora disperso.
Le ricerche sono nuovamente riprese ieri mattina.
La forra nella quale sono concentrate le operazioni, nota come Val Molinera, ha una lunghezza di circa 6 chilometri e un dislivello di 800 metri, dalla località Monti di Pino fino al Lago Maggiore.
Nelle ricerche sono impegnate anche le squadre di canyoning del Soccorso Alpino. Nel primo pomeriggio, i soccorritori hanno ritrovato alcuni indumenti che apparterrebbero al comasco disperso e all’amico che era con lui.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.