Travolto mentre fa jogging. Le condizioni rimangono gravi

L’incidente a Tavernola
Rimane ricoverato in gravi condizioni nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Sant’Anna di San Fermo, il 20enne di Cernobbio vittima di un pauroso incidente stradale mentre nella serata di martedì faceva jogging. Il giovane ha riportato una lesione molto seria a una gamba e pure un importante trauma cranico. Le sue condizioni sono critiche. La polizia locale di Como, intanto, sta lavorando alla ricostruzione dell’accaduto per accertare eventuali responsabilità. Per il momento l’unica
certezza è che il 20enne, mentre correva, è stato urtato da uno scooter di grossa cilindrata che proseguiva da Cernobbio in direzione di Como, nello stesso senso di marcia del giovane. La moto, nel tentativo di evitare l’impatto, è poi finita contro un’auto che procedeva nella direzione opposta. L’incidente poco prima delle 19 di martedì nei pressi del Grand Hotel a Tavernola. Sul posto sono dovuti intervenire, oltre ai medici del 118 e alla polizia locale, anche i vigili del fuoco chiamati a ripulire il manto stradale. La via per Cernobbio è stata momentaneamente chiusa per permettere l’intervento dei soccorritori.

Mauro Peverelli

Nella foto:
Il 20enne soccorso dagli uomini del 118 subito dopo l’incidente (foto Mv)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.