Tre albanesi saccheggiano l’Ipercoop

alt

Arrestati dai carabinieri

(a.cam.) Due uomini e una donna, tutti albanesi, sono stati arrestati dai carabinieri della compagnia di Cantù per un furto al centro commerciale IperCoop di Mirabello.
La banda è stata colta sul fatto sabato scorso, nel pomeriggio, quando lo spazio commerciale è tradizionalmente colmo di clienti. Secondo le prime informazioni, il gruppo aveva rubato dagli scaffali lamette da barba e altri prodotti, per un valore complessivo di alcune decine di euro.
Colti sul fatto dagli operatori

di sicurezza dell’ipermercato mentre nascondevano la merce, i tre sono stati fermati dai vigilantes ed è stato poi chiesto l’intervento dei carabinieri di Cantù. Arrivati a Mirabello e accertati i fatti, i militari dell’Arma hanno arrestato per furto gli albanesi. La banda è stata quindi trattenuta in camera di sicurezza. Comparsi ieri in Tribunale a Como per il processo con rito direttissimo, i tre albanesi hanno patteggiato tre mesi.

Nella foto:
Il centro commerciale Ipercoop di Mirabello, visitato dai tre albanesi

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.