Tre dialoghi sull’arte a Villa Imbonati

Da domani a Cavallasca
Partirà domani, alle 21, a Villa Imbonati a Cavallasca, un ciclo di tre incontri sull’arte tenuti da esperti e storici e organizzato dal collettivo di pittori, scultori e fotografi “Quartodecimo”. Si comincia con il professor Alberto Rovi che terrà la conferenza “I pittori, lo stile la Guerra (1914-18)”. L’incontro di Rovi riporterà il pubblico al principio del Novecento, nell’Europa della Belle Epoque, quando gli artisti più consapevoli aderirono alle diverse formazioni di avanguardia scardinando il linguaggio tradizionale delle arti figurative. Ma lo sconvolgimento portato dalla Prima Guerra Mondiale vide molti di loro, persino Picasso (nella foto, l’opera “Il flauto di Pan”), retrocedere sui terreni del richiamo all’ordine. Paesi neutrali, come la Svizzera e l’Olanda, maturarono invece altre decisive esperienze d’avanguardia.
L’incontro successivo sarà giovedì 13 novembre con Bruno Fasola che parlerà del ritratto nella pittura e nella fotografia. Infine, il 21 novembre, Clemente Tajana tratteggerà un ricordo dell’indimenticato artista comasco Ico Parisi nella conferenza dal titolo “Da Ico Parisi all’arte ambientale”. Tutti gli incontri sono a ingresso libero e con inizio alle 21.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.