Tre lariane in gara, ma la più bella è di Varese

miss copiagalleria immagini

La sfilata di venerdì sera Selezioni di Miss Italia a Lurago d’Erba: vince la diciottenne Alessia Piotto
Folto pubblico e grande entusiasmo venerdì sera al ristorante “Brambilla” di Lurago d’Erba per l’attesissima selezione valida per l’elezione di Miss Italia. 
Tra le quattordici concorrenti della serata, tre arrivavano dalla provincia di Como.

A giocarsi le carte per diventare la più bella d’Italia, però, non sarà una lariana. La giuria della serata, infatti, ha premiato la 18enne Alessia Piotto, 18enne residente a Carnago, in provincia di Varese. E sempre dal Varesotto, per l’esattezza da Ternate, arrivava la seconda classificata, Francesca Mandracchia, 27 anni. 

A chiudere le premiazioni, piazzandosi sul terzo gradino del podio, è stata invece Mara Vezzani, 18 anni, di Bergamo.
La serata ha visto tutte le ragazze in gara sfilare in diversi momenti, sfoggiando abiti e look differenti.
All’evento ha partecipato un pubblico decisamente caloroso giunto da diverse province.

Nella foto:
Alcuni momenti della serata di venerdì e, al centro della foto, la vincitrice della serata di selezione per il concorso di Miss Italia 2014, la 18enne Alessia Piotto, residente a Carnago, in provincia di Varese. (fotoservizio Fkd)

FOTO FKD ©

[oi_gallery path=”cronaca/2014_06_21_missitalia_luragoderba”]

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.