Tre medaglie comasche nella kermesse di Casate

alt Pattinaggio. Seconda Prova nazionale sul Lario
Ancora un weekend agonistico (domenica prossima ad Aosta ultimo appuntamento in occasione della Coppa Italia) e poi il pattinaggio di figura su ghiaccio a livello nazionale chiuderà definitivamente i battenti della stagione 2013-2014.
Non per questo demordono i giovani pattinatori comaschi che, sul ghiaccio di casa, hanno cercato di aggiungere nuovi premi per la loro bacheca.
L’occasione si è presentata a Casate, alla seconda Prova nazionale Open cui erano ammesse sia le categorie federali

che quelle free.
La gara, organizzata dal Gruppo Giovanile Ritmico di Como, ha visto la partecipazione di oltre 180 atleti appartenenti a una quarantina di società.
Tra gli atleti lariani, la menzione d’apertura spetta ai maschietti. Per Filippo Clerici c’è addirittura il primo posto nella categoria Novice: il giovane rappresentante del Ggr ha offerto una prestazione pulita, senza sbavature ed incertezze. Malgrado una caduta sul doppio axel, la giuria l’ha premiato con il primo posto.
Anche Nik Folini, atleta della Ghiaccio Ambrosiana, è riuscito a salire sul podio della categoria Junior con la medaglia d’argento al collo. Per il lariano la consolazione di essere stato il migliore nel giudizio sui “components”.
La medaglia per le ragazze è arrivata da Giorgia Gervasoni che nella categoria Juvenile Blu ha conquistato il bronzo alle spalle della campionessa italiana Marta Castagno e di Neza Gombac. Per la Gervasoni si tratta del secondo bronzo collezionato in stagione, dopo l’oro alla Friendship Cup di Merano. Nelle altre posizioni della classifica di questo gruppo compaiono Altea Sassi, Giorgia Ricetti e Emma Redegalli, rispettivamente all’11°, 13° e 16° posto. Tra le Juvenile del gruppo Rosso, al 7° posto si trovano Sara Corti e al 15° Margherita Pozzetti.
Per Chiara Baccega la medaglia è solamente di legno: quarta tra le Junior femminile, la campionessa lombarda ha impiegato la prova comasca quale ultimo test agonistico in vista della Coppa Italia di domenica ad Aosta, dove è inserita tra le favorite.
Proseguendo nella classifica riservata alle Junior, si trovano Alice Viganò 18ª, Martina Nasoni 25ª, Marta Soldati 26ª e Laura Frigerio 29ª.
Nella categoria Novice femminile, il miglior piazzamento è stato ottenuto da Francesca Lucca che ha terminato 10ª.
L’ultimo appuntamento della stagione sarà ad Aosta, dove da venerdì si disputerà la Coppa Italia, finale nazionale per le categorie Free di artistico.

Nella foto:
Il podio finale della categoria Juvenile Blu, in cui la comasca Giorgia Gervasoni ha conquistato la medaglia di bronzo

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.