Tre orche avvistate in Stretto Messina

Presenza segnalata da un pescatore sportivo

(ANSA) – CATANIA, 28 DIC – Un gruppo di tre orche è stato avvistato nello Stretto di Messina. A darne notizia è l’associazione Marecamp, che ritiene siano tre dei quattro esemplari che hanno stazionato davanti a Genova. Si tratta comunque, sottolinea Marecamp, della prima volta che la presenza di orche viene segnalata nello Stretto di Messina. Ad avvistarle è stato un pescatore sportivo. "Fino a ieri – dice Clara Monaco, biologa marina responsabile scientifico dell’associazione Marecamp Onlus – ne sono state viste solamente tre. Forse ne abbiamo persa un’altra. Ci teniamo in contatto con le associazioni che hanno seguito le orche a Genova. Sarebbe utilissimo sapere se sono gli stessi esemplari e se sono rimaste in tre o sono ancora quattro". "Dopo la morte del cucciolo – dice la biologa – si sperava che le quattro orche andassero verso Gibilterra per tornare in Islanda. Questo comunque non è un mare al quale sono abituate. Speriamo che tornino in un ambiente più adatto a loro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.