Tre studenti comaschi diplomati con 100 e lode

2015_02_10_banchi_scuolaUn ragazzo su cento dovrà ripetere l’esame di maturità, mentre poco più di due studenti ogni cento sono riusciti a diplomarsi con il massimo dei voti. Sono i risultati dell’Esame di Stato 2015, in provincia di Como: dati quasi completi, che raccolgono l’esito dell’80% dei maturandi.
Fino ad ora, hanno ottenuto il diploma 2.538 studenti su 2.567 alunni ammessi all’esame; 29 ragazzi quindi sono stati bocciati. Oltre il 60% saluta la scuola superiore con un voto compreso tra il 60 e l’80; i “cento” sono 67, pari al 2,64% del totale, mentre solamente tre studenti si sono meritati – oltre al massimo punteggio – anche la lode.  Nessun cento, per ora, negli istituti artistici, dove però oltre un alunno su cinque ha preso un voto tra l’81 e il 90.
Nei licei invece emerge la più alta percentuale di successo agli esami: il 99,46% degli ammessi ha conquistato il diploma. Alta anche la percentuale di voti elevati: 3,64% di “cento” e, sempre nei licei, sono state assegnate per ora le uniche tre lodi.
Nessuna lode e un solo “cento” tra gli alunni degli istituti professionali comaschi, dove il 97,9% dei ragazzi ha passato lo scoglio della maturità.  Infine, gli istituti tecnici, che si distinguono per una buona percentuale di promozione (98,78%) e di voti alti, con oltre il 3% degli studenti diplomati con “cento”.

Tratto da Espansione TV

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.