Tredicesima 2019 privati vale 12,5 mld

Osservatorio consulenti

(ANSA) – ROMA, 14 DIC – Per i 13,1 milioni di dipendenti del settore privato (extra agricolo), le tredicesime di fine anno saranno pari a 12,5 miliardi di euro netti (20,9 lordi), con un "importo medio di 956 euro", sebbene vi sia un’ampia ‘forbice’ fra addetti part time (529 euro) e a tempo pieno (1.192). A calcolarlo l’Osservatorio statistico dei consulenti del lavoro. La ‘gratifica’ di fine anno si concentra (prevalentemente) nelle tasche dei lavoratori settentrionali: esaminando il volume complessivo delle tredicesime nette (12,5 miliardi), si scopre come 3,7 miliardi di euro (il 37% del totale) sarà a disposizione dei residenti nelle regioni del Nord-Ovest, mentre il 26% (3,3 miliardi) verrà pagato nell’area del Nord-Est, mentre nel Mezzogiorno la quota sarà del 16%, del 5% nelle Isole ed il Centro della Penisola, infine, potrà contare sul 20% del totale delle mensilità aggiuntive di dicembre. Lo si legge nel dossier realizzato dall’Osservatorio statistico dei consulenti del lavoro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.