Tremezzina, Braga e Guerra: “Un ulteriore passo avanti”

Traffico nella Tremezzina

“Siamo soddisfatti dell’ulteriore passo in avanti fatto ieri a Roma con la conclusione dell’iter di aggiudicazione dei lavori, andata al Consorzio Stabile Sis di Torino, nella realizzazione della variante della Tremezzina. Un’opera di cruciale importanza per il sistema viabilistico del lago di Como, un’infrastruttura sentita e voluta da un intero territorio che ci ha visto da sempre impegnati, con determinazione e pazienza, su più livelli, da quello istituzionale, governativo e parlamentare, a quello amministrativo e locale”.

Lo fanno sapere in una nota congiunta la parlamentare comasca Chiara Braga e il Sindaco di Tremezzina, già deputato e oggi presidente di Anci Lombardia, Mauro Guerra.


“Un altro tassello fondamentale che va, dunque, ad aggiungersi all’obiettivo finale del compimento della variante”, ribadiscono i due esponenti dem i quali precisano anche che: “In osservanza alle procedure di legge, a inizio dicembre si potrà arrivare alla firma del contratto e partirà il lavoro per la progettazione esecutiva dell’opera per poi giungere all’apertura del cantiere nel corso del 2021. Progettazione esecutiva alla quale guarderemo con attenzione affinché sia garantito il miglior inserimento paesistico dell’opera e la mitigazione del suo impatto ambientale anche nella fase di cantierizzazione, esecuzione lavori e smaltimento materiali. Da parte nostra quindi continueremo, come peraltro sin qui fatto, – concludono Guerra e Braga, a seguire e a vigilare sulle ulteriori fasi che interverranno per arrivare all’esecuzione completa dell’opera in tempo utile per le Olimpiadi invernali del 2026”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.