Treni, Orsenigo all’attacco: «Situazione vergognosa»

Stazione di Como San Giovanni

Il consigliere del Pd interviene sulla Chiasso-Milano

«La situazione sulla Chiasso-Milano è vergognosa». Non fa sconti Angelo Orsenigo, consigliere regionale del Pd che interviene in seguito al report dell’indice di affidabilità relativo al primo mese del 2019 per le linee di Trenord. Report dal quale emerge che la direttrice Como-Chiasso-Monza-Milano lo scorso gennaio è stata la peggiore a livello lombardo per ritardi, cancellazioni e quindi disagi causati ai pendolari. Motivo per cui gli abbonati potranno acquistare il mensile di aprile scontato del 30%.

«Non è possibile che in una delle aree più sviluppate d’Europa, sul principale confine d’Italia, il servizio ferroviario sia il peggiore di tutta la Lombardia, facendoci ancora una volta sfigurare con i vicini svizzeri che contano su questa tratta», attacca Orsenigo.

Contestualmente, il consigliere annuncia che oggi alle 17, in Commissione speciale rapporti tra Lombardia e Confederazione elvetica, di cui è segretario, si terrà un’audizione, richiesta proprio dal Pd, con il Comitato pendolari Como-Lecco in merito alle ricadute che il potenziamento e il rilancio della linea ferroviaria potrebbero comportare per il traffico transfrontaliero verso la Svizzera.

«Sulla Chiasso-Como-Monza-Milano il servizio è penoso e il primo a riconoscerlo è Trenord – aggiunge ancora Orsenigo – Il materiale rotabile è pessimo. E nonostante il piano di emergenza la situazione non migliora, anzi. Mi chiedo come faremo quando sarà operativo AlpTransit».

E l’audizione di oggi è strettamente connessa: «La stessa linea Chiasso-Milano presenta interessanti potenzialità in sinergia con la Como-Lecco: l’intersezione facilita gli spostamenti sia verso la Svizzera che verso Milano. Ma così certo non può funzionare» conclude.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.