Treno rotto, odissea per i pendolari

COMO-MILANO
Ennesimo viaggio da incubo, ieri sera, per i pendolari della tratta Milano-Como di Trenord. Il convoglio partito dalla stazione Cadorna alle 17.40, infatti, ha avuto un guasto che ne ha pesantemente rallentato il viaggio. I passeggeri, quando il treno aveva già accumulato 25 minuti di ritardo, sono stati fatti scendere a Camerlata in attesa di un altro convoglio per raggiungere Como. «La situazione è insostenibile – ha dichiarato il consigliere comunale del Pdl, Marco Butti – Chiederò l’audizione dei vertici della società».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.