Tribunale, sedi staccate a rischio

Giustizia – Martedì il tentativo di mediazione con il ministro Nitto Palma
Gli uffici di Cantù, Erba e Menaggio potrebbero scomparire
È sempre più reale il rischio che le tre sedi distaccate del Tribunale di Como, quelle di Cantù, di Erba e di Menaggio, possano scomparire. Una legge delega inserita nella manovra del governo prevede la cancellazione delle sedi con meno di 15 magistrati giudicanti, senza contare però i capoluoghi di provincia. Sotto la scure, dunque, dovrebbero finire le tre sedi staccate lariane. A rischio anche gli uffici del giudice di pace. Si tenta una disperata mediazione. Il deputato leghista Nicola Molteni, presidente della Commissione Giustizia, martedì vedrà il ministro Nitto Palma.
Leggi l’articolo di Peverelli in PRIMO PIANO

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.