Tributo a Chicco Ravaglia prima della sfida fra Cantù e Venezia

Chicco Ravaglia

Un doveroso ricordo per Chicco Ravaglia. Domenica, in occasione della gara fra Cantù e Venezia, prima della palla a due (ore 20.45) ci sarà un tributo al giocatore della Pallacanestro Cantù scomparso in un incidente stradale il 23 dicembre del 1999. Un ricordo che rimane sempre intenso tra tutte le persone che lo hanno conosciuto, perché Ravaglia, con il suo carattere, anche se era da poco in forza alla formazione brianzola aveva conquistato tutti.
La sua scomparsa, nella notte tra il 22 e il 23 dicembre, in un incidente stradale in autostrada a Piacenza, avvenne a poche ore di distanza dalla sua partita più bella.
Perché lo sfortunato giocatore era reduce dalla strepitosa prestazione contro Reggio Emilia: una partita in cui, segnando 23 punti, aveva trascinato Cantù al successo, nel tripudio del Pianella.
Il match contro la Reyer segna l’inizio della settimana più intensa della stagione per la Pallacanestro Cantù. L’Acqua S.Bernardo affronterà tre partite di campionato in soli sette giorni: contro Venezia, appunto, Varese e Pistoia, rispettivamente il 23, il 25 ed il 30 dicembre.
I canturini sono ultimi in classifica e reduci da sei sconfitte consecutive.
Pallacanestro Cantù e Reyer Venezia si sono affrontate 83 volte in passato. I precedenti tra le due formazioni pendono ampiamente a favore dei brianzoli, avanti con 55 vittorie, contro le 28 affermazioni dei veneti. L’ultimo confronto disputato in Brianza risale all’11 novembre del 2017, quando una coriacea Cantù diede del filo da torcere agli allora campioni d’Italia in carica, portando la Reyer al supplementare. Il match, terminò 93 a 92 per gli ospiti

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.