Tricolori di canottaggio a sedile fisso a Eupilio, ecco i vincitori delle batterie
Sport

Tricolori di canottaggio a sedile fisso a Eupilio, ecco i vincitori delle batterie

Prima giornata di confronti a Eupilio con batterie e ripescaggi. Prime sfide tra i 503 atleti iscritti in rappresentanza di 31 società ai Tricolori Jole ed Elba che, sotto l’egida della FICSF, sono caratterizzati dal comune impegno delle 13 società del Comitato di Como e Lecco, grazie al coordinamento della delegazione FICSF Como, con il supporto del Centro Remiero del lago di Pusiano, del Comune di Eupilio e dell’Autorità di bacino del Lario e dei laghi minori.

Nell’Elba Cadetti si qualificano Alan Cresto (Aldo Meda Cima), Alessandro Petralia (LNI Chiavari e Lavagna) e Thomas Turchetti (US Carate Urio). Il primo atto del singolo Senior vede imporsi Roberto Pusinelli (Porto Ceresio – Tim. Mattia Bellodi) e Michele Spinelli (Osteno – Tim Davide Pidutti). Tra le Cadette da subito brillano Irene Pistoletti (Porto Ceresio) e Alice Codato (Sport Club Renese). Alessandro Bonamoneta (Sportiva Murcarolo) e Philipp Gautch (Arolo) firmano l’Elba Ragazzi. A vincere, nel 2 di coppia femminile, sono Germignaga (Porcelli, Banfi, tim. Natuzzi) e Arolo (Ferretti, Battagin, tim. Anelli). Capitolo Allieve: le finaliste sono Giulia Grandi (Arolo), Beatrice Ravini Perelli (Cannobio) e Aurora Spirito (Sport Club Renese). Tra gli Junior sono Felice Chessari (Ispra – tim. Gabriela Chessari) e Simeon Caccia (Aurora Blevio – Tim. Anita Roncoroni) ad avanzare la propria candidatura per il gradino più alto del podio domani.

Manuel Forte (Arolo), Joel Pellegrini (Cannobio), Pierpaolo Piccinelli (Cerro Sportiva) e Erwin Mazzardis (Germignaga) raggiungono il successo nella batteria dell’Elba Allievi. Nel singolo femminile sono Alice Di Salvo (Corgeno) e Daniela Selva (Aurora Blevio) a tagliar per prime il traguardo. I due di coppia più veloci in mattinata sono Osteno (Botta, Spinelli, tim. Pidutti) e Sport Club Renese (Mugnani, Pojer, tim. Colombo).

Nei 2 di coppia Allievi sorridono Plinio Torno (Cavalmoretti, Lando) e Germignaga (Boneschi, Caru) in campo maschile, Osteno (Migliore, Pidutti) e Lezzeno (Molinari, Bazzoni) in campo femminile. Affermazione per Murcarolo (Bonamoneta, Gaione, tim. Siracusa) e Germignaga (Kohl, Bouehi, tim. Natuzzi) nel 2 di coppia Juniores maschile, per Carate Urio (Schincariol, Musetti) e Tremezzina (Vanini, Martinelli) nel 2 di coppia Juniores femminile.

Il programma di domani prevede la cerimonia d’apertura alle 9 e, mezz’ora dopo, il via alle 30 finali che decreteranno canottieri e società remiere campioni d’Italia nella stagione 2018.

 

8 settembre 2018

Info Autore

Fabrizio

Fabrizio Barabesi fbarabesi@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto