Trofeo Aci Como-Etv, Fontana primo leader. Duello con il francese Fourmaux

Corrado Fontana

Corrado Fontana e Nicola Arena, su Hyundai i20 Wrc, come da pronostico, in testa alla classifica del Rally Aci Como-Etv dopo la prima prova speciale della gara, l’“Alpe Grande”, andata in scena ieri sulle strade della Valle Intelvi. Nella graduatoria generale assoluta, Fontana e Arena (con il tempo di 5’48’’2) precedono di poco l’equipaggio belga-francese del Mondiale Adrien Fourmaux-Renaud Jamoul (5’49’’7).
L’edizione 2020 della corsa ha preso il via ieri con un tratto cronometrato disputato nelle ore serali. Un gustoso prologo per il resto della corsa, che si chiude oggi con la disputa di altre cinque “speciali” tra la Valle Intelvi e il Triangolo Lariano. Poi l’arrivo in città, da Driver, in via Paoli.
In palio, oltre alla vittoria con il nome scritto nel prestigioso albo d’oro, anche tutti i titoli della AciSport Rally Cup. Sia quello assoluto, sia quelli delle singole classi.
La prova di ieri è servita a stabilire le prime gerarchie, con i protagonisti della finale AciSport che si sono messi in luce, ma con l’inserimento nella parte alta della classifica di esperti corridori di casa (già trionfatori in passato), come Marco Silva, sesto, e Felice Re, undicesimo.
Ieri, in occasione della partenza, la prima diretta di Espansione Tv, in collegamento con Lario Tir con le interviste ai piloti e le loro impressioni. Un servizio che il pubblico ha mostrato di apprezzare, in un anno in cui, per l’emergenza Coronavirus, non è consentito spostarsi liberamente.
Espansione Tv (tasto 19 del telecomando) porterà anche oggi i momenti della gara nelle case di tutti gli appassionati.
Si torna in onda, sempre in diretta, per seguire la fase cruciale della corsa: a partire dalle 13, immagini spettacolari dalla parte iniziale e dal percorso della prova numero 4, l’Alpe Grande numero 2.
I concorrenti si sposteranno poi sul Triangolo Lariano, e le telecamere di Etv li seguiranno da vicino. Nuova diretta alle 16.30, con gli obiettivi puntati sul tratto cronometrato 6, quello conclusivo, Bellagio-Ghisallo, dove i concorrenti daranno tutto per giocarsi le posizioni di vertice, in quella che prevedibilmente sarà una competizione con distacchi non troppo marcati e dove si lotterà per davvero fino all’ultimo metro.
Un duello tutto da vivere con Espansione Tv che aggiornerà sullo svolgimento della competizione e che annuncerà in diretta il nome del vincitore.

L’approfondimento sul Corriere di Como in edicola sabato 7 novembre

Adrien Fourmaux
Rally Como 2020, shakedown in Valfresca. Adrien Fourmaux. Foto Roberto Colombo-Corriere di Como
Marco Roncoroni
Rally Como 2020, la telecamera di Espansione Tv alla partenza al Lario Tir Parking.
Marco Silva alla partenza
Rally Como 2020, la partenza di Marco Silva e Gianni Pina

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.