Troppo alto il prezzo del biglietto ridotto

GRAND MOSTRA A VILLA OLMO
Ho pensato di portare tre dei miei sei nipoti alla mostra “Brueghel” di Villa Olmo, a Como.
La lettura del relativo volantino mi ha evitato una possibile figuraccia. “Costo del biglietto ridotto 8 euro per gli over 65 anni e da 6 a 18 anni”. Lasciando a casa la nonna avrei speso 8×4=32 euro. Non mi sta bene.
La scena che mi sono prefigurato è quella di arrivare alla biglietteria con i tre nipoti (8, 10 e 14 anni) e, presa visione del costo, confessare agli stessi che era tutto uno scherzo e che era meglio fare un giro nel parco retrostante.
Passi per i 18enni che, se non educati da piccoli ad andare per musei, pinacoteche, biblioteche e mostre, hanno solo altri comprensibili interessi, ma per bimbi da 6 a 14 anni mi sembra opportuno, in questa odierna e generalizzata ignoranza culturale, la possibilità di un biglietto gratuito.
Altrimenti alleveremo altri ignoranti che, se in futuro andranno a teatro o a una mostra, magari a Parigi, sarà solo per dire “io ci sono stato” e ottenere per questo falsa ammirazione.
Silvano Bianchi

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.