Trovati altri 4 dei 23 migranti fuggiti in Umbria

Due erano stati rintracciati subito dopo. Chiusa la struttura

(ANSA) – PERUGIA, 27 LUG – Sono stati ritrovati altri quattro dei 23 migranti che nella serata del 18 luglio scorso si erano allontanati da un centro di accoglienza di Gualdo Cattaneo, dove erano sottoposti a regime di quarantena precauzionale. Due erano stati già rintracciati il giorno successivo nella zona di Bevagna, non lontano dal centro. Gli altri – secondo quanto si è potuto apprendere – sono invece stati trovati fuori regione. Alle ricerche partecipano tutte le forze di polizia. Si tratta di tunisini, richiedenti asilo, tutti uomini. A Gualdo Cattaneo erano arrivati il giorno prima dell’allontanamento. Tutti – ha spiegato la prefettura di Perugia – sono negativi al Covid-19, secondo quanto accertato ad Agrigento, città da dove provenivano. Nel frattempo è stato chiuso il centro di accoglienza di Gualdo Cattaneo, gestito da una cooperativa. I sei tunisini complessivamente rintracciati fino ad ora e i due che non si sono mai allontanati sono stati trasferiti in altre strutture. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.