Trovato morto in strada,ipotesi omicidio

Potrebbe essere stato ucciso altrove e poi scaricato a Ferrara

(ANSA) – BOLOGNA, 12 MAR – Il cadavere di un nigeriano di 33 anni, incensurato, residente a Bologna, è stato trovato a bordo della statale Adriatica a Monestirolo, frazione di Ferrara. Un automobilista ha avvertito i carabinieri intorno alle 6.45. Le lesioni sul corpo sono ritenute compatibili con una morte violenta. La prima ipotesi è che possa essere stato ucciso altrove e poi scaricato. Le indagini sono condotte dal nucleo investigativo dei carabinieri, coordinati dal pm Barbara Cavallo, sul posto insieme al medico legale.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.