Truffa del cappotto sporco, rubati 3mila euro

Anziano raggirato tra Camerlata e Rebbio. Aveva appena prelevato in banca
Aveva appena prelevato tremila euro dalla filiale di Banca Intesa in piazza Camerlata. Si è avviato per tornare alla macchina, parcheggiata in via Pasquale Paoli. Qui, è stato avvicinato da due persone che, in modo apparentemente accidentale, gli hanno macchiato il cappotto con la schiuma da barba.

Altrettanto casualmente – all’apparenza – passava proprio in quel momento una ragazza che si è offerta di aiutare l’uomo a pulire l’indumento. Ma non appena l’anziano si è sfilato il cappotto, la giovane ha sottratto la busta contenente i tremila euro. La vittima è un pensionato di 79 anni. La denuncia è stata raccolta dai carabinieri di Rebbio che hanno avviato le indagini per tentare di risalire ai responsabili della truffa.
L’episodio, come detto, in pieno giorno in via Pasquale Paoli, a due passi da piazza Camerlata. I tre complici hanno tenuto d’occhio la loro vittima prima di entrare in azione e sorprenderla simulando invece di volerla aiutare. Un fatto che rende il tutto ancora più odioso.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.