Trum, non vogliamo iniziare un guerra

'Usa non cercano cambio regime in Iran' ma pronti a rispondere

(ANSA) – WASHINGTON, 3 GEN – "Non abbiamo ucciso Soilemani per un cambio di regime o per iniziare la guerra. Ma siamo pronti a qualunque risposta sia necessaria": lo ha detto Donald Trump, sottolineando come "il futuro dell’Iran appartiene al popolo che vuole la pace, non ai terroristi". Il generale Soleimani stava preparando nuovi attacchi, ha detto Trump parlando da Mar-a-Lago, in Florida. "Il suo regno di terrore e’ finito".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.