Trump accetta nomination per Casa Bianca

Ricorda sforzi per uragano Laura e il fratello morto di recente

(ANSA) – WASHINGTON, 28 AGO – Donald Trump parlando dalla Casa Bianca ha accettato la nomination repubblicana per la presidenza degli Stati Uniti. E’ ufficialmente lo sfidante di Joe Biden alle presidenziali americane del prossimo 3 novembre. Il tycoon ha iniziato il suo discorso di accettazione della renomination repubblicana alla Casa Bianca ricordando gli sforzi per coordinare i soccorsi contro l’uragano Laura in Texas e Lousiana annunciando che nel weekend visiterà alcuni dei luoghi colpiti. Tycoon ha ricordato anche il fratello Robert, morto recentemente. Il presidente si è presentato davanti alla folla insieme alla first lady Melania.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.