Trump accusa i dimostranti di Kenosha di terrorismo interno

'Città devastata da rivolte anti-polizia e anti-americane'

(ANSA) – WASHINGTON, 01 SET – Nella sua visita a Kenosha Donald Trump ha accusato i manifestanti di "terrorismo interno", sostenendo che la città del Wisconsin è stata devastata da rivolte "anti polizia" e "anti americane" dopo il ferimento dell’afroamericano Jacob Blake. "Questi non sono atti di manifestazioni pacifiche ma davvero di terrorismo interno". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.