Trump commuta sentenza a Roger Stone

Evitato carcere a ex consigliere condannato a 40 mesi

(ANSA) – WASHINGTON, 11 LUG – Donald Trump ha commutato la sentenza contro il suo ex consigliere elettorale informale Roger Stone pochi giorni prima del suo previsto ingresso in una prigione federale dove avrebbe dovuto scontare una pena a 40 mesi di per aver ostacolato la giustizia nel Russiagate. Lo riportano i media Usa. La commutazione della pena non cancella i reati di Stone come una grazia, ma gli evita il carcere. In ogni caso riaprirà le polemiche sull’uso dei poteri del presidente a favore dei suoi fan e collaboratori.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.