Trump contestato al suo arrivo alla Corte Suprema

Per rendere omaggio al giudice Ginsburg

(ANSA) – WASHINGTON, 24 SET – Donald Trump è stato contestato da una parte della folla riunita davanti alla Corte Suprema dove è stata allestita la camera ardente per il giudice Ruth Bader Ginsburg. Trump, che indossava una mascherina nera, è arrivato per rendere omaggio al giudice insieme alla first lady Melania ed è stato accolto dalle urla di alcuni manifestanti.(ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.