‘Trump nascose positività in primo test’

Lo rivelano i media Usa. Il presidente ha atteso il tampone

(ANSA) – WASHINGTON, 4 OTT – Donald Trump si era sottoposto a un test rapido che aveva dato risultato positivo al coronavirus già giovedì ma non lo aveva rivelato, in attesa dell’esito del tampone. Lo riferiscono alcuni media Usa. Il presidente aveva ricevuto il primo esito giovedì sera prima di apparire sulla Fox, dove però non ha detto nulla, limitandosi a confermare che una delle persone a lui più vicine (Hope Hicks) era stata contagiata e che attendeva l’esito del tampone in serata o il giorno successivo. Poi ha annunciato la positività su Twitter all’1 circa di venerdì notte. Trump aveva chiesto di mantenere il silenzio sul suo primo test, tanto che neppure il capo della sua campagna elettorale Bill Stepien sapeva che la Hicks era risultata positiva giovedì mattina.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.