Trump non arretra, ‘le elezioni più disoneste della storia’

In un tweet nuove accuse di brogli

(ANSA) – WASHINGTON, 16 NOV – "Siamo di fronte alle elezioni più disoneste della storia": lo twitta Donald Trump tornando a parlare di brogli durante le votazioni per assegnare la vittoria a Joe Biden e attaccando Dominion, la società che ha fornito il sistema di voto a oltre 30 Stati Usa e che secondo il presidente gli ha sottratto centinaia di migliaia di preferenze.(ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.