Trump scarica Giuliani, non è più il suo legale

L'annuncio dopo un attacco al senatore repubblicano McConnell

(ANSA) – WASHINGTON, 16 FEB – Donald Trump scarica Rudolph Giuliani: il tycoon ha fatto sapere che l’ex sindaco di New York resta un suo "amico ed alleato", ma attualmente non lo rappresenta più in alcuna questione legale. Eppure sono diverse le azioni penali e civili in cui attualmente Trump è coinvolto. Ma già dopo le elezioni presidenziali il tycoon aveva espresso la sua insoddisfazione per l’azione di Giuliani nel sostenere la tesi delle elezioni truccate. Ieri sera Donald Trump in una dichiarazione diffusa alla stampa ha anche invitato i repubblicani a scaricare Mitch McConnell come leader dei senatori del partito. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.