Turate, prostituta rapinata e picchiata da un cliente

Carabinieri di Cantù, pattuglia

Rapinata, minacciata e ferita da un cliente, che è poi fuggito.
La vittima è una prostituta di 25 anni, che sabato pomeriggio, secondo le prime informazioni raccolte, a Turate, in via Como, sarebbe stata rapinata di 400 euro da un uomo con il quale si era appartata.
Il cliente l’avrebbe minacciata con un coltello per farsi consegnare i soldi.
La donna ha provato a reagire, è nata una colluttazione ed è stata ferita a una mano, fortunatamente non in modo grave. L’uomo, come detto, è riuscito a fuggire. Sul posto sono intervenuti i sanitari della Croce Rossa di Saronno che le hanno prestato le prime cure. La donna comunque non ha voluto essere trasportata in ospedale per ulteriori accertamenti dicendo di stare bene. Intanto indagano i carabinieri di Cantù che adesso avranno il difficile compito di riuscire a risalire all’identità dell’aggressore.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.