Turbativa d’asta e corruzione,16 arresti

Operazione della Gdf coordinata dalla Procura di Castrovillari

(ANSA) – COSENZA, 27 LUG – Sono accusati a vario titolo di fare parte di un’associazione per delinquere finalizzata alle "turbative d’asta", corruzione in atti giudiziari, rivelazione ed utilizzazione di segreti d’ufficio: i finanzieri del Comando provinciale di Cosenza hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione di misure cautelari a carico di 16 indagati, di cui 9 in carcere e 7 agli arresti domiciliari nell’ambito di un’operazione denominata "White Collar", I provvedimenti sono stati emessi dal Gip del tribunale di Castrovillari su richiesta del Sostituto Procuratore della Repubblica Luca Primicerio. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.