Turchia: blitz anti-Isis, arrestati 14 foreign fighter

Nuovi raid ad Ankara

(ANSA) – ISTANBUL, 22 FEB – Nuova operazione in Turchia contro presunte cellule dell’Isis. Le unità antiterrorismo della polizia hanno arrestato stamani nella capitale Ankara 14 sospetti jihadisti di nazionalità straniera, accusati di essere in contatto con zone di conflitto. Secondo fonti di sicurezza, altri 7 sono tuttora ricercati. Negli ultimi giorni, diversi sono stati i blitz compiuti dall’antiterrorismo turca. Ieri, erano finiti in manette al confine con la Siria altri 16 presunti jihadisti affiliati al sedicente Stato islamico e ad Hayat Tahrir al Sham, branca siriana di al Qaeda. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.