Turchia: condannati 2 ex capi di Amnesty International

Per l'ex presidente 6 anni e 3 mesi di carcere per 'terrorismo'

(ANSA) – ISTANBUL, 3 LUG – Un tribunale di Istanbul ha condannato in primo grado per "terrorismo" 4 attivisti per i diritti umani nel cosiddetto ‘processo Buyukada’, tra cui i due ex responsabili di Amnesty International nel Paese. Sei anni e tre mesi sono stati inflitti per "associazione terroristica" a Taner Kilic, già presidente dell’ong, e 2 anni e un mese per "sostegno a un’organizzazione terroristica" a Idil Eser, ex direttrice, e altri due attivisti. I restanti 7 imputati sono stati assolti. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.