Turchia: intense nevicate a Istanbul, forti disagi

Crolli e strade bloccate

(ANSA) – ISTANBUL, 17 FEB – Continuano le forti nevicate che da giorni insistono su Istanbul e altre regioni della Turchia, provocando numerosi disagi per la popolazione. Secondo il centro di coordinamento per le emergenze del Comune, i cumuli di neve hanno raggiunto i 30 cm in diverse zone della metropoli sul Bosforo, causando interruzioni del traffico e ostacoli alle attività. Restano chiusi anche asili e scuole materne, la cui riapertura era prevista questa settimana dopo mesi di stop per l’emergenza Covid-19. Oltre 500 sono gli alberi e i tralicci elettrici crollati dall’inizio lo scorso fine settimane della perturbazione, proveniente dai Balcani. Danneggiati anche più di 200 veicoli e un centinaio di abitazioni. Oltre 7 mila lavoratori comunali sono impegnati in queste ore con 1.351 mezzi per cercare di ripristinare la normalità, mentre 5.252 tonnellate di sale sono state sparse sulle strade. Secondo gli esperti, le condizioni meteorologiche dovrebbe migliorare a partire da domani. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.